Giri di giostra, Aiello se ne va. Palmitessa passa alla Lega

Nella maggioranza di centrodestra a Cinisello Balsamo, l'ex comandante dei carabinieri Bernardo Aiello si dimette per candidarsi altrove, mentre Miriam Palmitessa passa dalla lista civica alla Lega. Cambiamenti politici in atto.

Giri di giostra, Aiello se ne va. Palmitessa passa alla Lega

Giri di giostra, Aiello se ne va. Palmitessa passa alla Lega

Giri di giostra nella maggioranza di centrodestra, tra chi va via da Cinisello Balsamo e chi cambia casacca, pur restando seduto negli stessi banchi. A salutare la città, dopo anni di impegno, è Bernardo Aiello, l’ex comandante della stazione cittadina dei carabinieri, diventato poi assessore alla Sicurezza nel primo mandato del sindaco leghista Giacomo Ghilardi. Da un anno Aiello ricopriva il ruolo di vicepresidente del consiglio comunale, dopo essere stato eletto nelle fila di Fratelli d’Italia. Oggi si dimette dal parlamentino per candidarsi in questa tornata di amministrative in un Comune della Brianza, ma non più per il partito di Giorgia Meloni. Il suo ruolo di vicepresidente sarà ricoperto dalla consigliera Enza d’Ambra di Fratelli d’Italia, mentre a seguito dell’uscita di Aiello in aula arriva un nuovo consigliere. Il primo dei non eletti, sempre in FdI, è Carmelo Correnti. Ma i cambiamenti nella coalizione non finiscono all’interno del gruppo di destra. Miriam Palmitessa dalla lista civica "Ghilardi Sindaco" passa alla Lega, che ha nel frattempo scelto come nuovo capogruppo Michele Minutilli.

"Nell’ultima seduta ho ringraziato la lista civica per il lavoro svolto assieme in quest’anno: un ringraziamento particolare va al capogruppo Giuseppe Ausilio, che resta un amico - ha commentato Palmitessa -. Ma vorrei soprattutto ringraziare la sezione di Cinisello Balsamo della Lega per la fiducia che mi ha dato: sono quella parte del partito libera e democratica, senza odio, che sta al fianco di tutti i cittadini, che sa rimboccarsi le maniche e col dialogo e col rispetto lavora per il bene di tutti". La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro