LAURA LANA
Cronaca

Giovane colpito da pannelli di legno. Grave in ospedale, ferito il padre

Cinisello, raffiche violente, la vittima è un ventinovenne residente nell’edificio di proprietà del Comune. Il padre di 66 anni intervenuto in suo aiuto è stato investito dai materiali che cadevano dal palazzo .

Giovane colpito da pannelli di legno. Grave in ospedale, ferito il padre

Giovane colpito da pannelli di legno. Grave in ospedale, ferito il padre

Si trovava nel cortile del suo palazzo, verso mezzogiorno, proprio quando le raffiche di vento avevano iniziato a essere più intense. Dal cielo gli sono piovuti addosso alcuni pannelli di legno. La vittima è un 29enne, residente nell’edificio di proprietà comunale di via Martiri Palestinesi 7, che è stato soccorso dagli operatori del 118 - arrivati insieme ai vigili del fuoco e alla polizia locale - e trasportato in codice rosso all’ospedale Bassini di Cinisello con un trauma cranico e un trauma al volto. Non è stato l’unico ferito.

Per aiutarlo, anche suo padre è rimasto colpito dai materiali che cadevano dal palazzo. Per fortuna, la situazione del 66enne è meno grave: è stato portato in codice verde al pronto soccorso del San Gerardo di Monza e ha riportato traumi alla schiena e a un arto inferiore. Secondo la prima ricostruzione dell’incidente, i pannelli sarebbero caduti dal nono piano dello stabile, dove era in corso di ricostruzione un’unità immobiliare. L’appartamento nel 2019 era stato completamente distrutto da un incendio. L’assicurazione Unipolsai, a copertura delle spese, ha gestito direttamente tutte le fasi di ripristino, incaricando una ditta specializzata per i lavori. L’area è stata messa in sicurezza già nel pomeriggio di ieri e gli uffici comunali sono al lavoro per ripristinare al più presto i servizi danneggiati per limitare il disagio agli inquilini. "Siamo in apprensione per i due concittadini coinvolti nell’incidente. Stiamo cercando di capire cosa sia esattamente accaduto nel cortile dell’edificio in cui erano in corso lavori di riqualificazione.

Ci auguriamo che il giovane e suo padre possano riprendersi quanto prima", ha commentato il sindaco Giacomo Ghilardi. Non sono mancate le polemiche. Gaetano Petronio, segretario cittadino di Sinistra Italiana, e Francesco Casarolli, segretario di Europa Verde, chiedono che si accertino eventuali responsabilità. "A quanto pare la ditta che ha preso in carico l’intervento, ha lasciato il cantiere incustodito da un mese senza mettere il materiale in sicurezza e legando delle assi di legno con del cellophane per coprirle - denunciano i due -. Oggi il vento ha fatto il resto facendo cadere le travi. Vogliamo chiarimenti su quanto accaduto e sul fatto che il cantiere fosse incustodito".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro