Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 mag 2022

Giorgio Armani dona mezzo milione di euro al fondo #Milanoaiutaucraina

Il progetto di raccolta fondi avviato su impulso del Comune di Milano è ormai vicino al milione di euro, re Giorgio recordman della solidarietà per i profughi

4 mag 2022
(da S) Ambra Martone, Giorgio Armani, Renato Ancorotti durante la premiazione di Giorgio Armani da parte di Cosmetica Italia e Accademia del Profumo, alla prima edizione di Milano Beauty Week, la settimana dedicata alla cultura della bellezza e del benessere, Milano, 03 maggio 2022.  ANSA / Ufficio stampa Milano Beauty week   +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Giorgio Armani premiato alla prima edizione di Milano beauty week
(da S) Ambra Martone, Giorgio Armani, Renato Ancorotti durante la premiazione di Giorgio Armani da parte di Cosmetica Italia e Accademia del Profumo, alla prima edizione di Milano Beauty Week, la settimana dedicata alla cultura della bellezza e del benessere, Milano, 03 maggio 2022.  ANSA / Ufficio stampa Milano Beauty week   +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Giorgio Armani premiato alla prima edizione di Milano beauty week

Milano - Il fondo #Milanoaiutaucraina, costituito da Fondazione di Comunità Milano su impulso del Comune di Milano con l’obiettivo di raccogliere donazioni per sostenere progetti di aiuto e accoglienza della popolazione ucraina arrivata in città per fuggire dalla guerra, ha raggiunto 981mila euro di donazioni e si avvia verso il traguardo del milione di euro. Sono stati circa 300 i cittadini, le imprese e gli enti che hanno effettuato una donazione per sostenere le famiglie ucraine nel percorso di accoglienza e integrazione a Milano. 

Un importante contributo è arrivato da Giorgio Armani che ha partecipato alla raccolta fondi, avviata lo scorso 11 marzo, con una donazione di 500mila euro, che ha più che raddoppiato le risorse a disposizione. Con i fondi sarà possibile finanziare l’acquisto di beni di prima necessità, l’erogazione di buoni spesa da distribuire ai profughi e alle famiglie che li ospitano, la copertura dei costi per interpreti e mediatori e per il sostegno psicologico.

 ‘’Accogliere i profughi dell’Ucraina con il cuore, i milanesi lo stanno facendo, come dimostrano le numerose donazioni di privati cittadini, imprese ed enti al fondo #Milanoaiutaucraina - dichiara Carlo Marchetti, presidente della Fondazione di Comunità Milano onlus -. La Fondazione di Comunità Milano accoglie la loro generosità e opera al fianco delle istituzioni in un sistema integrato e coordinato di risposte tra pubblico e privato per trasformare le risorse donate non in sussidi, ma in progetti concreti. Così da favorire l’inclusione dei profughi nella nostra comunità e far germogliare i frutti dello sforzo collettivo’’.

L’assessore al Welfare e Salute del Comune di Milano, Lamberto Bertolé, sottolinea che “in un momento così complicato per l’Europa e i suoi cittadini Milano ha dimostrato di voler fare la propria parte per aiutare il popolo ucraino. Le istituzioni si sono subito attivate per garantire accoglienza e supporto, ma anche i singoli milanesi, ciascuno secondo le proprie possibilità, hanno dimostrato una grande generosità partecipando alla raccolta fondi. Voglio ringraziare ognuno dei circa 300 donatori e, in particolare, Giorgio Armani che non fa mai mancare il suo sostegno a questa città e che ha più che raddoppiato le risorse già a disposizione del Fondo #Milanoaiutaucraina’’.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?