Quotidiano Nazionale logo
17 mar 2022

Fuga a 16 anni sullo scooter rubato Volante speronata, bloccati in due

I fuggitivi sono stati fermati dalla polizia
I fuggitivi sono stati fermati dalla polizia
I fuggitivi sono stati fermati dalla polizia

Il 23 dicembre 2020, è stato arrestato per furto in abitazione: all’epoca aveva appena 14 anni. Dieci mesi dopo, il 22 ottobre 2021, è stato indagato per ricettazione e affidato in prova ai servizi sociali dal Tribunale per i minorenni. L’altra notte, il sedicenne ci è ricascato, aggiungendo al suo curriculum criminale una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate; senza dimenticare la multa per aver guidato uno scooter senza avere la patente.

L’ultima parte della storia inizia alle 23.45 di martedì. Due agenti del commissariato Lorenteggio di pattuglia in zona Bisceglie si imbattono in un Honda Sh 125 con due ragazzi in sella. Appena si accorgono della presenza della Volante, il motociclista accelera per evitare il controllo. Inizia così un inseguimento notturno che andrà avanti per un paio di chilometri: lo scooter cambia continuamente direzione, percorrendo a forte velocità via Valsesia, via Bagarotti e via Fratelli di Dio, fino a raggiungere la zona del Parco delle Cave. Per tutto il tragitto, il passeggero diciottenne dà indicazioni all’amico sedicenne alla guida, informandolo in tempo reale della posizione della macchina degli inseguitori. A un certo punto, la macchina della polizia affianca il motorino, ma il conducente frena all’improvviso e manda la Honda a sbattere contro la fiancata della Volante.

La corsa finisce ai piedi dei casermoni popolari di via Quarti: complice il terreno fangoso e la scarsissima illuminazione, il sedicenne perde il controllo e cade a terra. Il diciottenne fugge a piedi e tenta di nascondersi tra gli alberi, ma viene subito intercettato dai poliziotti e arrestato. Il minorenne viene bloccato subito: nello scooter, poi restituito al proprietario che ne aveva denunciato il furto il 26 febbraio a Pero, vengono trovati e sequestrati pure una pinza, una tronchese di 56 centimetri e una spranga della stessa lunghezza.

Nicola Palma

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?