Fontana bis: Maira Cacucci ce l’ha fatta, entra in Consiglio regionale

Maira Cacucci entra in Consiglio regionale. La sua elezione era rimasta in bilico, seconda dei non eletti nella circoscrizione di Milano per Fratelli d’Italia nonostante le 3.035 preferenze ottenute, ma si è sbloccata a suo favore con la presentazione della giunta per il Fontana bis. Il suo impegno in politica e all’interno delle amministrazioni comunali parte da lontano, Da tre anni e mezzo è assessore all’Istruzione, alle Attività produttive e al Commercio a Rozzano nella giunta guidata dal sindaco Gianni Ferretti. Maira Cacucci, negli anni scorsi è stata assessore anche a Rescaldina e a Legnano. Classe 1982, avvocato e in politica ormai quasi venti anni, è in Fratelli d’Italia. Il suo impegno per la Regione: dedicare attenzione al tema della sicurezza. Sostenere le tradizioni e la cultura artigiana. In ambito sanitario, l’interazione tra le agende del pubblico e del privato, così da ridurre i tempi di attesa. Infine la formazione professionale che deve rispondere alle esigenze delle imprese, con maggiori possibilità di accesso al credito e incentivi a investire. Mas.Sag.