NICOLA PALMA
Cronaca

Fuga di gas, evacuato l’istituto Cardano di via Giulio Natta a Milano: quattro studenti in ospedale

All’origine forse la rottura di un tubo da parte di alcuni operai all’esterno della scuola

L'istituto Cardano di via Natta a milano

L'istituto Cardano di via Natta a milano

Milano – Paura questa mattina all’istituto Cardano di via Giulio Natta 11 per una fuga di gas che ha costretto a evacuare la scuola intorno alle 11.30. Alcuni studenti sono al momento in corso di valutazione sanitaria sul posto per un principio di intossicazione, ma nessuno risulta aver avuto bisogno del trasporto in ospedale. 

A quanto sembra, ma le operazioni sono ancora in corso così come gli accertamenti, alcuni operai al lavoro sulle tubature del gas avrebbero accidentalmente bucato un tubo, causando la fuoriuscita. Il personale sanitario di AREU ha valutato sul posto otto studenti, di cui quattro non hanno avuto bisogno delle cure in ospedale. Altri quattro invece presentavano lievi sintomi da inalazione di metano, come cefalea e nausea. Due, una ragazza di 18 e un ragazzo di 19, sono stati portati al Sacco. Altre due studentesse di 19 anni sono al San Carlo. La scuola è ancora evacuata. Forze dell’ordine presenti in massa: questura di Milano, Polizia di Stato, vigili del fuoco, polizia locale, oltre che le ambulanze del 118.

Notizia in aggiornamento

Se vuoi iscriverti al canale Whatsapp de Il Giorno clicca qui.