Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 giu 2022

Picchiata, sequestrata e rapinata a Milano: caccia ai due aggressori

E' successo in zona Stazione, vittima una escort russa di 31 anni. La donna è stata colpita con un pugno al volto dai malviventi

20 giu 2022
featured image
Violenza donne
featured image
Violenza donne

Milano, 20 giugno 2022 - Picchiata, sequestrata temporaneamente  e rapinata da due uomini in zona stazione a Milano. Vittima una escort russa, di 31 anni, che si era messa d'accordo con uno dei due aggressori per  una prestazione sessuale ma si è ritrovata in balia dei due malviventi. L'aggressione si è verificata, ieri verso  le 21.30 a Milano, nell'appartamento della donna in via Vitruvio, vicino alla Stazione Centrale. I due malviventi appena entrati in casa la hanno colpita con un pugno al volto, le hanno messo un cuscino sulla bocca per impedirle di urlare e poi le hanno bloccato le labbra con del nastro adesivo. Gli aggressori, secondo la descrizione fornita sarebbero di età compresa tra 30 e 40 anni.

Secondo quanto affermato dalla vittima, avrebbero portato via 4mila euro in contanti, due anelli d'oro del valore di 20mila euro, un orologio Apple watch e le cuffiette. Dopo essersi liberata la donna ha dato l'allarme, ma ha rifiutato le cure mediche. Le indagini sono condotte dalla polizia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?