Due rapine al supermarket in 90 minuti

Supermercato Carrefour a Milano preso di mira due volte in un'ora e mezza: ladri bloccati dai dipendenti e vigilanti, uno arrestato per rapina aggravata. Problema sicurezza segnalato dai sindacati.

Il supermercato Carrefour in piazzale Siena, zona Forze Armate, preso di mira per due volte nel giro di un’ora e mezza. Il primo raid è avvenuto lunedì sera, alle 20.15, quando un uomo e una donna hanno portato via della merce dagli scaffali per un valore di circa 200 euro. I due ladri sono stati bloccati alle casse dai dipendenti del negozio e dai vigilanti. Entrambi sono scappati lasciando la merce al supermercato. Dopo circa un’ora e mezza si è verificata una tentata rapina: un italiano di 26 anni, in compagnia di altri giovani, ha preso alcolici senza pagarli.

Un vigilante ha bloccato il giovane, che ha reagito con violenza. Infine il 26enne è stato arrestato dalla polizia di Stato per rapina aggravata, mentre i complici sono fuggiti. Il problema della sicurezza nei supermercati Carrefour aperti nelle ore serali e notturne è già stato segnalato più volte dai sindacati che hanno registrato un’escalation di episodi, legati in particolare alle reazioni violente di persone che vengono sorprese a rubare e si scagliano contro dipendenti e vigilanti. Problema finito anche al centro di incontri fra il colosso della grande distribuzione organizzata e i sindacati.

Martina Prandina

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro