Distretto unico del commercio:: "Passo decisivo"

A Gorgonzola si avvia la costituzione del primo Distretto urbano del commercio, con due questionari online per cittadini ed esercenti. L'obiettivo è stimolare nuove iniziative imprenditoriali e migliorare il tessuto commerciale della città in rapida trasformazione. La collaborazione con Unione Confcommercio è fondamentale per questo percorso di innovazione.

Due questionari online per cittadini ed esercenti, macchina in movimento: obiettivo, la costituzione anche a Gorgonzola del primo Distretto urbano del commercio: "Sarà un alleato della nostra rete commerciale, in un momento di rapida trasformazione del settore. E consentirà di stimolare e sostenere nuove iniziative imprenditoriali". Il percorso, naturalmente, procede in collaborazione con Unione Confcommercio. Primo step, la mappatura delle abitudini commerciali dei cittadini e delle principali problematiche e prerogative delle vetrine. Per questo, sia cittadini che commercianti sono invitati a compilare questionari già disponibili sulla pagina web comunale. Per quanto concerne la cittadinanza, il sondaggio ha il principale obiettivo di fotografare abitudini d’acquisto, per quali categorie di prodotto, con quali modalità di spostamento e con quali obiettivi in termini di spesa. Ma anche di acquisire il livello di soddisfazione o meno rispetto alla rete commerciale comunale riguardo prezzi, cortesia, disponibilità, rapporto di fiducia, competitività e innovazione. E di sondare le possibili azioni dell’ente pubblico e degli stessi esercenti, che, nel tempo, potrebbero riattrarre la clientela negli anni perduta a beneficio dei centri di grande distribuzione. "Abbiamo avviato il percorso di costruzione del Duc - così Gianluca Villa, assessore al Commercio e attività produttive - per promuovere e innovare il tessuto commerciale di Gorgonzola che è chiamato ad affrontare sfide di un settore in rapida trasformazione. Il distretto sarà un alleato dei commercianti e di tutta la città anche per stimolare nuove iniziative imprenditoriali, combattere la presenza di negozi sfitti e animare Gorgonzola. La presenza dei negozi ha un importante ruolo attrattivo". Distretti del commercio stanno prendendo vita in tutta la zona. L’obiettivo principale quello di "promuovere la nascita e il consolidamento di politiche territoriali innovative, incentivare e supportare il commercio di vicinato ovvero i negozi di paese, favorire il rafforzamento dell’identità dei luoghi urbani". Ma non certo ultimo il Duc consente di accedere a bandi e contributi sovracomunali a fronte di progetti mirati per la rivitalizzazione dei centri storici.

Monica Autunno

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro