Denuda e fotografa pazienti. Denunciato un radiologo

Faceva spogliare integralmente le pazienti a cui doveva fare le lastre, per poi palpeggiarle e fotografarle. Un tecnico radiologo che...

Faceva spogliare integralmente le pazienti a cui doveva fare le lastre, per poi palpeggiarle e fotografarle. Un tecnico radiologo che lavora in una struttura sanitaria di Gallarate (Varese) denunciato per violenza sessuale, aggravata dalla qualifica di pubblico servizio. Le indagini della Procura sono iniziate a giugno, dopo la segnalazione di una vittima. La giovane, sentita dalla polizia con l’ausilio di una psicologa, ha raccontato di essere andata dal tecnico per una radiografia alla caviglia. L’uomo ha preteso si togliesse i pantaloni e, con la scusa che le mutandine potessero rovinare la nitidezza delle immagini visto che - a suo dire - la paziente "doveva fare accertamenti anche al femore", le ha abbassato gli slip. Quando ha ritirato l’esame, ha scoperto però che era stato eseguito solo alla caviglia. Da qui la segnalazione. La polizia ha perquisito il radiologo, e dal telefono sono emerse due foto con il corpo di due pazienti nude.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro