Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Dal blitz del 2019 al presidio statico dell’anno scorso

Domani tornerà il corteo per commemorare Sergio Ramelli, Enrico Pedenovi e Carlo Borsani. L’anno scorso, fu concesso solo un presidio statico per via delle norme anti-Covid:

in 800 si ritrovarono

in via Paladini e fecero

il saluto romano.

Nel 2020, l’anniversario cadde in pieno lockdown: i quattro che si recarono davanti al murale

per deporre una corona di fiori furono multati.

Nel 2019, i manifestanti tentarono di partire

in corteo in viale Romagna, ma furono subito bloccati

dalle forze dell’ordine.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?