Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 ago 2022
6 ago 2022

Da Quarto Oggiaro a una vita in cella

6 ago 2022

Il 20 settembre Alessandro Crisafulli compirà 58 anni. "I miei genitori si sono trasferiti a Milano da Comiso, in provincia di Ragusa, prima che io nascessi. Il mio quartiere è sempre stato Quarto Oggiaro". Abitava nel palazzo popolare di via Vittani. Un cognome, il suo, che bastava pronunciare per scatenare il terrore negli anni Ottanta e Novanta. Perché il clan Crisafulli comandava. Suo fratello Biagio è stato definito dalla stampa “il re di Quarto Oggiaro“ ed è stato catturato nel 1995 a Nizza (dopo l’operazione Terra Bruciata del 1994).

Alessandro è stato arrestato nel 1994, "dopo 11 mesi di latitanza – ricorda –, il giorno prima del mio compleanno. Il 19 settembre". Ora è semilibero.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?