Convenzione con l’associazione sordi. Al debutto i corsi di lingua dei segni

Il Comune di Cinisello Balsamo ha siglato un accordo con l'associazione sordi per supportare i cittadini non udenti. L'accordo prevede formazione, supporto ai servizi comunali e corsi di lingua dei segni.

Convenzione con l’associazione sordi. Al debutto i corsi di lingua dei segni

Convenzione con l’associazione sordi. Al debutto i corsi di lingua dei segni

È stato firmato l’accordo di collaborazione tra il Comune e l’associazione sordi di Cinisello Balsamo. L’atto formale è stata sottoscritto dal sindaco Giacomo Ghilardi e dal presidente della onlus Roberto Garavelli. Da tre anni ormai l’associazione garantisce il suo supporto nella relazione con i cittadini non udenti che si rivolgono agli sportelli e ai servizi del municipio, un impegno esteso anche alle altre associazioni del territorio. Tra i contenuti dell’accordo l’affiancamento ai dipendenti comunali, durante le giornate di apertura al pubblico, per i servizi del Polifunzionale, il supporto per lo svolgimento di colloqui specifici complessi e la realizzazione di un percorso di aggiornamento e formazione per le associazioni del territorio che hanno necessità di entrare in contatto con persone sorde, come la Croce Rossa Italiana e la protezione civile. Poi ancora i corsi per apprendere la lingua dei segni, già attivo quest’anno e frequentato sul territorio da una sessantina di persone. Per avvicinarsi alla Lis e partecipare alle lezioni si può contattare l’indirizzo email: info@associazionesordicinisello.it L’associazione è stata anche presente agli appuntamenti per i festeggiamenti dei 20 anni del Museo di fotografia contemporanea che ha riaperto al pubblico dopo i lavori di rinnovamento degli spazi interni, che hanno riguardato anche il tema dell’accessibilità e dei più fragili.

La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro