Centro culturale polivalente con un teatro. L’obiettivo raggiunto dall’Amministrazione

Duecentocinquanta posti, parcheggi interni: la soddisfazione della sindaca Violi

In arrivo un Centro culturale polivalente che ospiterà anche un teatro. Sorgerà in un’area di proprietà comunale tra via Centenara e via Donizetti. La struttura sarà di circa 1500 metri quadrati e ospiterà un auditorium con circa 250 posti a sedere oltre a foyer, sale polifunzionali e spazi a servizio. Si tratta di un importante obiettivo raggiunto dall’amministrazione comunale di Lacchiarella. "L’obiettivo raggiunto è l’essere riusciti a pensare anche al ricco mondo associazionistico locale, attivo e fervido di idee e proposte. Per tale motivo abbiamo ritenuto di dover dotare il nostro Comune di un Centro culturale polivalente, di un teatro, proprio per venire incontro alle richieste delle associazioni, dell’Istituto Comprensivo Statale e dello stesso Comune che negli ultimi dieci anni ha proposto una ricchissima rassegna di eventi culturali di grande pregio - spiega la sindaca Antonella Violi -. Il teatro sorgerà in un’area di proprietà comunale situata tra via Centenara e via Donizetti. I materiali impiegati saranno ecocompatibili, si tratta infatti di legno e vetro, e l’edificio utilizzerà le energie rinnovabili con l’obiettivo di minimizzare i consumi". L’area sarà dotata di parcheggi propri interni che non andranno a incidere sulle infrastrutture esistenti.

Lacchiarella ha visto una forte trasformazione negli ultimi anni a partire dall’ingresso della città dove un tempo sorgeva una delle brutture peggiori del Sud Milano; l’hotel dei mondiali di calcio del ‘90 mai finito e abbandonato. Sulle sue ceneri è sorto un polo commerciale. Ora con il teatro parte una nuova scommessa per Lacchiarella che, una volta realizzata, garantirà un numero maggiore di iniziative socio culturali per il territorio. Mas.Sag.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro