Notti di controlli a Cassano d’Adda: multe e patenti sospese

Feste di Natale indigeste per automobilisti indisciplinati. Agenti di polizia locale appostati lungo la sp104

La manopola irregolare
La manopola irregolare

Cassano d’Adda (Milano) – Periodo natalizio di controlli notturni da parte degli agenti di polizia locale coordinati dal comandante Massimo Caiani. Nel mirino il disturbo della quiete pubblica più volte segnalato dai residenti che abitano in zone con la presenza di esercizi pubblici aperti fino a tarda notte. Non sono mancate sanzioni per gli orari di chiusura ignorati.

Nella stessa notte del 23 dicembre gli agenti si sono recati lungo la sp 104 dove sono state fermate per sorpasso vietato tre auto. Per gli autisti di due delle tre autovetture si è proceduto alla sospensione della patente e la sanzione di 160 euro oltre alla decurtazione di 10 punti. È andata ancora peggio invece a chi era alla guida del terzo veicolo che si è visto ritirare la patente perché scaduta.

L'attenzione della polizia locale si è poi concentrata sul passaggio di una bicicletta elettrica che circolava sulla sp104 alla velocità di un motociclo. In sella alle due ruote un straniero residente a Milano ma senza fissa dimora, una volta fermato, a incuriosire gli agenti è stata una manopola, per dare gas alla velocità del mezzo, non omologata. Si è proceduto a un primo sequestro momentaneo per consentire, il giorno dopo, un controllo più accurato della due ruote in cui è emerso che si trattava di un mezzo a pedalata assistita trasformato in versione a gas, con stratagemmi non consentiti dalle normative vigenti per bypassare il sistema di pedalata assistita. Scatta dunque il sequestro definitivo e una sanzione di sette mila euro per lo straniero in possesso del mezzo.

C'è stato spazio, inoltre, anche per un verbale per passaggio con semaforo rosso. Chiamata in comando di polizia locale la persona che era alla guida dell'auto per la comunicazione della decurtazione di sei punti della patente, l'uomo ha consegnato agli agenti una patente falsa. Oltre al ritiro del documento e la sanzione di 160 euro, si è quindi proceduto anche alla denuncia inviata in Procura.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro