Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Alto Adige, famiglia milanese cade nel lago di Braies: tragedia sfiorata

Marito, moglie e la figlia di 30 anni sono stati recuperati dai soccorritori in stato di ipotermia e portati all'ospedale di San Candido

View of turquoise mountain lake, snowcapped mountains, pine forest and orange boats in South Tyrol - Italy
Lago di Braies

Milano - Tragedia sfiorata e attimi di paura nella mattinata di Pasqua al lago di Braies, una delle località più note dell'Alto Adige. Una famiglia milanese di tre persone, i genitori e la figlia, è caduta nel lago mentre stava passeggiando. 

Stando a una prima ricostruzione dei soccorritori giunti sul posto dopo essere stati allertati da alcuni passati, l'uomo di 60 anni, la moglie di 56 e la figlia di 30, sono caduti in acque mentre stavano passeggiando assieme al cane sulle sponde del lago. Le tre persone sono state recuperate dal soccorso alpino, Croce bianca e forze dell'ordine in stato di ipotermia e con ferite lievi per poi essere condotte all'ospedale di San Candido.

In questo periodo il lago è in parte ancora ghiacciato ma non del tutto, ed è dunque facile che il sottile strato di ghiaccio possa cedere sotto il peso dell'uomo. L'acqua, invece, è ancora molto fredda. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?