“A Milano 60 suv con le gomme a terra”, il blitz degli ambientalisti in zona Città Studi

In azione il movimento “The Tyre Extinguishres”, che ha rivendicato il blitz sul suo profilo Twitter

Uno degli pneumatici sgonfiati nella notte (Foto Twitter)

Uno degli pneumatici sgonfiati nella notte (Foto Twitter)

Milano, 7 marzo 2024 – L'azione è stata rivendicata sul profilo X del movimento ambientalista "The Tyre Extinguishers". Sessanta residenti della zona Città Studi hanno avuto un brusco risveglio giovedì mattina: quando sono andati a prendere la macchina, hanno ritrovato gli pneumatici completamente sgonfi. "La scorsa notte abbiamo colpito 60 suv a Milano per il nostro secondo compleanno", il messaggio sui social.

Il post Twitter
Il post Twitter

Il volantino

Sulle auto prese di mira è stato lasciato un volantino, dove gli attivisti spiegano il loro gesto: “Attenzione, il tuo suv uccide. Abbiamo sgonfiato uno o più dei tuoi pneumatici. Ti arrabbierai, ma non prenderla sul personale. Non sei tu, è la tua auto. L’abbiamo fatto perché andare in giro per le aree urbane con un’auto cosi enorme ha conseguenze altrettanto enormi per gli altri”.

Il biglietto prosegue: “Le case automobilistiche cercano di convincerci che abbiamo bisogno di auto massicce Ma i suv e le 4x4 sono un disastro per il nostro clima. l suv sono la seconda causa dell’aumento globale delle emissioni di anidrite carbonica nell’ultimo decennio, più dell’intera industria aeronautica”.

“Il mondo sta affrontando un’emergenza climatica. Secondo l'Onu milioni di persone stanno già morendo per cause legate al cambiamento climatico, siccitá, uragani, inondazioni, migrazioni forzate, fame. Finora, gli impatti su di te sono stati probabilmente minimi. Abbiamo bisogno di un'azione di emergenza per ridurre immediatamente le emissioni. Stiamo prendendo le azioni nelle nostre mani perché i nostri governi e politici non lo faranno”, spiegano ancora gli attivisti.

E ancora: “Anche se non ti interessa l’impatto sulle persone lontane da te, ci sono conseguenze anche per i tuoi vicini. I suv causano più inquinamento dell’aria rispetto alle auto più piccole. I suv hanno più probabilità di uccidere persone nelle collisioni. Studi psicologici mostrano che i conducenti di suv sono più propensi a correre rischi sulla strada”. “I suv sono inutili, è pura vanità. Ecco perché abbiamo intrapreso questa azione. Non avrete difficoltà ad andare in giro senza il vostro succhiabenzina – concludono gli ambientalisti – potete andare a piedi, in bicicletta o con i trasporti pubblici”.

Chi sono

Il movimento anti-suv è nato in Gran Bretagna nel marzo del 2022, con l'obiettivo dichiarato di colpire 10mila Suv in tutta Europa. Un numero raggiunto nel giro di pochi mesi, con raid in vari Paesi.

Il precedente

Un'azione identica era andata in scena nel gennaio 2023 in via Mameli: in quell'occasione firmata dalla sigla "Suvversive", costola italiana di "The Tyre Extinguishers". "Considerato che vivi nella città italiana con il miglior sistema di trasporto pubblico - l'invito nei volantini lasciati sui tergicristalli poco più di un anno fa - siamo sicuri che non avrai troppa difficoltà a raggiungere comunque la tua destinazione". Altrimenti "puoi anche usare una bici o addirittura le tue gambe: ne gioverà il tuo benessere psicofisico, il tuo portafoglio e arriverai anche prima".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro