Bilocale in locazione: 769 euro al mese

A Cusano Milanino, il mercato degli affitti vede prevalere i bilocali di 58 mq a 769 euro al mese. I trilocali rappresentano il 26,7% con una media di 93 mq a 847 euro, mentre i monolocali costano in media 730 euro. L'aumento dei canoni è dovuto alla scarsa offerta di alloggi e alla preferenza per il mutuo rispetto all'affitto.

Il 58,3% degli annunci di affitto, nell’ambito di Cinisello, riguarda bilocali con una superficie di 58 metri quadri. Il canone mensile medio per un appartamento con due locali è di 769 euro, escluse le spese di condominio. Il 26,7% del mercato di locazione è assorbito dai trilocali, con una media di 93 metri quadri a 847 euro, mentre il restante 15% va per i monolocali di 45 metri quadri a 730 euro. Nell’ultimo triennio gli affitti sono aumentati in ogni Comune: nell’ambito cinesellese il canone medio è passato da 683 euro del 2021 a 795 euro del 2022 fino a 791 euro di oggi.

Prezzi alti determinati dalla scarsa offerta di alloggi sul territorio, ma non solo. La popolazione, nell’ultimo quinquennio, ha preferito il mutuo all’affitto e l’anticipo al deposito. "Mi occupo accesso al credito. Dal nostro osservatorio, abbiamo notato che il calo degli affitti è dovuto anche dalla nuova apertura che le banche hanno avuto negli ultimi anni", spiega Lucia Matera di Credipass. Dopo le maglie strette, è stato più facile accedere ai mutui. "Gli istituti di credito in questi ultimi anni hanno finanziato anche oltre l’80%. Molte persone hanno quindi preferito questa opzione". La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro