Bellinzago Lombardo, ruba collanina con la tecnica dell’abbraccio. Poi fugge con il complice e il figlio di 3 anni

Ad accorgersi di quanto stava accadendo i carabinieri, che sono subito partiti all'inseguimento del veicolo: due arresti

Collanina rubata con la tecnica dell'abbraccio

Collanina rubata con la tecnica dell'abbraccio

Bellinzago Lombardo (Milano), 11 maggio 2024 –  A Bellinzago Lombardo, in provincia di Milano, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Pioltello hanno arrestato un uomo ed una donna, entrambi di nazionalità romena, 30enni e pregiudicati, per rapina impropria in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Venerdì mattina, passando in via Della Croce, i militari hanno notato un 83enne, claudicante e con le stampelle, che, in stato di agitazione, indicava una giovane donna in fuga e diceva di essere stato rapinato della propria collanina con la cosiddetta 'tecnica dell’abbraccio', cadendo poi a terra.

La donna è però riuscita a raggiungere un veicolo (risultato poi radiato dalla circolazione), dove a bordo c’erano il suo complice e il figlio della coppia di 3 anni, che è subito partito provando a far perdere le proprie tracce. I carabinieri hanno così iniziato un inseguimento prima in auto e poi a piedi. La coppia è stata fermata, arrestata e portata nel carcere di San Vittore, mentre il figlio è stato affidato a un parente,  La collana è stata recuperata e restituita al proprietario, l’auto sequestrata.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro