Basket, volley, giochi: restyling del parco

Il parco di via Turati a Cormano sarà riqualificato con fondi europei Pnrr: nuova pavimentazione per basket e pallavolo, area cani, campo da bocce e area giochi per bambini. Uno spazio di aggregazione per tutti.

Un nuovo playground polivalente per il basket e per il volley nel parco comunale di via Turati, a pochi passi dal plesso scolastico comprensivo pubblico e nel cuore del quartiere "manzoniano" di Brusuglio: i fondi del Pnrr europeo per la rigenerazione urbana di tre aree verdi a Cormano, per un totale di 238mila euro, portano in dote anche la riqualificazione del vecchio campetto da pallacanestro che rinascerà con una nuova pavimentazione adatta per le due discipline, con la posa delle mobili strutture esterne della pallavolo e con le protezioni dietro i due canestri. In via Turati si potrà, quindi, fare sport di squadra all’aria aperta, come il "Volley Green", il livello intermedio della pallavolo, adatto soprattutto per i ragazzi e le ragazze. Ma non solo: per combattere il degrado urbano e i vandalismi che da tempo hanno preso di mira il parco, il restyling sarà completo, con il rifacimento dei vialetti e con la realizzazione di una nuova area cani recintata; senza dimenticare che le 17 malandate e rovinate panchine saranno sostituite con quelle di plastica dura e riciclata, molto resistenti agli atti vandalici, sempre del caratteristico "Modello Milano". I lavori, iniziati da pochi giorni, termineranno prima della prossima primavera, facendo diventare il parco di via Turati uno spazio di aggregazione per il quartiere visto che "con fondi comunali, aggiungeremo al progetto Pnrr un campo da bocce per gli appassionati e un’area giochi con altalene e scivoli per i bambini", conclude il sindaco di Cormano Luigi Magistro.

Giuseppe Nava

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro