Bandiere a mezz’asta mazzi di fiori e lacrime: "Omaggio ai residenti"

Il Comune di Cormano commemora i residenti deceduti per il Covid-19 con una cerimonia e l'esposizione delle bandiere a mezz'asta in segno di rispetto e solidarietà.

Bandiere a mezz’asta mazzi di fiori e lacrime: "Omaggio ai residenti"

Bandiere a mezz’asta mazzi di fiori e lacrime: "Omaggio ai residenti"

Il Comune di Cormano non dimentica i residenti che sono morti per il Covid-19, celebrando la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia. Ieri mattina, il sindaco Luigi Magistro, il suo vicesindaco Gianluca Magni e il presidente del consiglio comunale locale Michele Viganò hanno deposto un mazzo di fiori ai piedi del monumento cittadino, realizzato in ricordo proprio delle vittime del Covid-19 e posto sulla facciata del palazzo municipale, che volge su piazza Scurati. Ma non solo: per la giornata di ieri, sia in municipio sia negli altri edifici pubblici del territorio cormanese le bandiere sono state esposte a mezz’asta: "Ricordiamo tutti i nostri cittadini deceduti a causa del Covid-19 e ci uniamo alle loro famiglie".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro