DAVIDE FALCO
Cronaca

Ambulanze, sirene e vigili del fuoco. Scatta la maxi esercitazione

I 40 anni di attività di Sos Novate con una dimostrazione sul campo di una situazione di pericolo e soccorso. La simulazione di un incidente, i feriti, gli interventi. E la sera all’oratorio l’anniversario festeggiato in musica. .

Ambulanze, sirene e vigili del fuoco. Scatta la maxi esercitazione

Ambulanze, sirene e vigili del fuoco. Scatta la maxi esercitazione

Sirene spiegate, ambulanze, carabinieri, vigili del fuoco e polizia locale nel pomeriggio di ieri. Per fortuna era una esercitazione. Ha voluto festeggiare anche in questo modo la Sos Novate, per i suoi 40 anni di attività. La simulazione di una maxi emergenza, organizzata tra via Beltrami e via Vialba. Una strada secondaria, dove ci sono delle aziende dismesse. Una simulazione di incidente che ha permesso a molti cittadini novatesi di vedere in questi casi come si comportano i soccorritori, i loro ruoli e la collaborazione con altre forze dell’ordine.

Il set ricostruito è stato quello di un incidente tra un autobus Atm e delle automobili per un totale di 42 “simulanti” da indirizzare verso gli ospedali di riferimento. Le persone presenti sull’autobus e in macchina erano “truccate” alla perfezione con ferite e sangue. In questo modo è stato simulato l’intervento delle ambulanze, ospiti anche associazioni di Milano e Rho, oltre all’intervento della protezione civile novatese e delle forze dell’ordine. In una maxi emergenza è importante che i soccorsi vengano coordinati e gestiti al meglio, individuare le persone in pericolo di vita e i feriti lievi, stabilendo le priorità di intervento e soprattutto le modalità di soccorso. Immobilizzare le persone con i giusti presidi e trasportarli poi sulla barella, fermare un’emorragia dovuta a una ferita e tanto altro ancora.

Non per ultimo, mettere il luogo dell’incidente in sicurezza, in modo che i soccorritori che arrivano con l’auto medica possano intervenire e lavorare in sicurezza e quindi tranquillità. I presenti hanno quindi potuto assistere a tutte le varie fasi che avvengono durante un soccorso. "Ringraziamo per la collaborazione di tutti i mezzi di soccorso e gli enti coinvolti, in particolar modo Atm per la concessione del mezzo", ha commentato Emanuele Scurati, presidente di Sos Novate. La festa per i 40 anni della Sos è poi proseguita di sera all’oratorio San Carlo con l’intervento musicale con il dj set dei novatesi Gianluca e Melina e poi musica latina.