Alloggio occupato da abusivi scatta l’operazione-sgombero

La polizia locale ha sgomberato un appartamento occupato abusivamente a Rozzano, denunciando una famiglia italiana. Anche a Mediglia è stato allontanato un inquilino abusivo.

Alloggio occupato da abusivi scatta l’operazione-sgombero

Alloggio occupato da abusivi scatta l’operazione-sgombero

La polizia locale ha proceduto allo sgombero di un appartamento che era stato occupato abusivamente. È successo nel comprensorio Aler di via Palme, a Rozzano, dove gli agenti hanno denunciato una famiglia italiana di tre persone che si era stabilita, senza alcun titolo e dopo averne forzato la porta d’ingresso, in una delle unità immobiliari del palazzo. Liberato, l’appartamento è stato posto sotto sequestro. Coadiuvata dal personale di Aler, l’operazione di sgombero ha fatto seguito alla segnalazione di un inquilino dello stabile, che ha allertato la centrale dei ghisa dopo aver notato anomalie nell’appartamento. Anche a Mediglia, in seguito a una "soffiata", la polizia locale ha allontanato un inquilino abusivo, un uomo di 57 anni, che aveva occupato alcuni locali in un palazzo dell’Aler.A.Z.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro