Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Al Molinello l’Obstacle course race

Il centro sportivo Molinello amplia l’offerta con l’Ocr che risponde alla voglia di svolgere movimento all’aperto
Il centro sportivo Molinello amplia l’offerta con l’Ocr che risponde alla voglia di svolgere movimento all’aperto
Il centro sportivo Molinello amplia l’offerta con l’Ocr che risponde alla voglia di svolgere movimento all’aperto

Una passerella per l’imbarco dei Kayak sul canale Villoresi a Lainate e l’Obstacle course race al Molinello Play Village di Rho. Sono le due novità per gli sportivi dell’hinterland rhodense. Due nuove discipline all’aria aperta, sull’acqua nel primo caso e sul prato del centro sportivo di via Trecate nel secondo caso. A Lainate prima del ritorno dell’acqua nel Villoresi, alle spalle della piscina comunale di via Circonvallazione ovest, è stato posizionato il pontile che servirà come accesso all’acqua per l’utilizzo di canoe e kayak. Nei prossimi giorni l’opera sarà completata con un cancelletto di sicurezza. L’accesso sarà libero e consentito alle persone secondo le regole di navigazione del Consorzio Villoresi che ha competenza sulle acque del canale. Nel frattempo si sta costituendo un’associazione che organizzerà attività ludico sportive. "Stiamo lavorando per attivare una base per sport in acqua in uno dei principali poli sportivi della città - commenta l’assessore allo sport Danila Maddonini -. Questo progetto amplierà l’offerta della pratica sportiva per giovani e meno giovani. Stiamo definendo in questi giorni la parte più operativa per regolamentarne l’utilizzo in base anche alle direttive che il Consorzio Villoresi, che ha competenza sulle acque. Vorremmo che diventasse un punto di riferimento sportivo per tutti coloro che amano la canoa e il kayak". Oltre al pontile galleggiante per l’imbarco è prevista anche la realizzazione di un prefabbricato dove custodire i Kayak e le attrezzature vicino campo da rugby, che si trova pochi metri dal corso d’acqua. Al centro sportivo Molinello Play Village ha invece debuttato la disciplina chiamata OCR (Obstacle Course Race) che racchiude la corsa campestre con il superamento di ostacoli naturali ed artificiali e sta riscuotendo successo tra i praticanti sportivi amanti delle attività all’aperto. "Il nostro centro sportivo Molinello amplia la sua offerta sportiva con una disciplina innovativa e di grande interesse - spiega l’assessore allo sport Alessandra Borghetti –. Dopo il Parco Avventura, abbiamo accolto favorevolmente la proposta del Molinello Play Village. L’Ocr risponde alla voglia di svolgere movimento all’aperto". Nata nel nord Europa, dove ad oggi conta migliaia di appassionati, in Italia è arrivata da sei anni e ora grazie all’accordo di collaborazione con Ad Astra Arena anche i rhodensi potranno cimentarsi con questo sport iscrivendosi alle lezioni con tecnici specializzati.

Roberta Rampini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?