Abuso di alcol e droga. Due giovani soccorsi

Capodanno segnato da emergenze legate all'abuso di alcol e droghe nell'hinterland. A Paderno una ragazza di 28 anni è stata soccorsa in stato semi-incoscienza, un giovane di 26 anni è stato aggredito e un altro di 22 anni è stato soccorso per abuso di alcol. Tutti trasportati al Pronto Soccorso di Garbagnate.

Capodanno all’insegna di emergenze per abuso di alcol e di droghe nell’hinterland. Il fatto più grave è accaduto a Paderno dove poco dopo mezzanotte di ieri una ragazza di 28 anni è stata soccorsa da un’ambulanza della Croce Rossa di Paderno che è intervenuta in via Angelo Tagliabue all’esterno di un locale. La giovane è stata trovata in stato semi-incoscienza a causa dell’assunzione verosimilmente di sostanze stupefacenti. Trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Garbagnate è stata ricoverata in codice giallo. In ospedale è stata sottoposta alle analisi del caso.

Sempre a Paderno in via Tagliabue quando mancavano pochi minuti alle 4 del mattino, un giovane di 26 anni è stato aggredito.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni e un’ambulanza della Croce Rossa. Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso di Garbagnate. Ancora poco chiare le cause dell’aggressione. Un altro giovane di 22 anni è stato soccorso questa volta per abuso di alcol a Sesto San Giovanni. Il giovane poco prima delle tre del mattino è stato trovato in via della Concordia dai paramedici di un’ambulanza della SosSesto. Le sue condizioni non sono gravi. Mas.Sag.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro