Bici rovesciate dal forte vento
Bici rovesciate dal forte vento

Milano, 10 febbraio 2010 - Allerta vento sulla Lombardia. Come reso noto dalla Protezione Civile la giornata di domani martedì 11 febbraio si prevedono forti correnti in quota da nordovest sulla regione. Le zone maggiormente interessate (allerta arancione) saranno quelle della Valchiavenna, dei Laghi e delle Prealpi Varesine, del Lario e delle Prealpi Occidentali. Criricità possibili (allerta gialla) anche nella Media Bassa Valtellina, nell'Alta Valtellina, sulle Orobie Bergamasche, su Laghi e Prealpi Orientali, nel nodo idraulico di Milano, sull'Appennino pavese e in pianura orientale.

La mappa dell'allerta vento (dal sito della Protezione Civile della Lombardia)

La mappa dell'allerta vento

In particolar modo oltre i 1500 metri, i venti risulteranno molto forti e con valori fino a 110-140 km/h oltre i 2000 metri. Sulle zone alpine, prealpine e Appennino tra i 500 e i 1500 metri di quota, possibili velocità medie del vento fino a 40 km/h, con valori localmente superiori sui settori occidentali. Attorno a 1500 metri di quota raffiche fino a 90-110 km/h. Sulla Pianura l'aumento dell'intensità del vento sarà solo parziale, a tratti durante la giornata e più probabili sui settori orientali, dove saranno possibili raffiche temporanee fino a 60-70 km/h. In serata tendenza ad attenuazione del vento. 

Le previsioni meteo

Oggi residua instabilità, poi dal pomeriggio tendenza a schiarite. Quindi fino alla serata di giovedì giornate in prevalenza stabili e in parte soleggiate, salvo addensamenti a ridosso dei rilievi. Venerdì mattina inizialmente possibili temporanee condizioni di debole instabilità; rapido miglioramento dal pomeriggio e per la giornata di sabato.