Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Previsioni meteo: torna il sole (ma non durerà). Lombardia: 1 maggio a rischio pioggia

Tra sabato 30 e domenica 1 maggio al Nord giungerà aria più fresca e instabile dalla Scandinavia che farà peggiorare il tempo sui settori alpini, prealpini e alte pianure con piogge

PIOGGIA
Maltempo in arrivo (FotoSchicchi)

Milano, 26 aprile 2022 - Come preannunciato quella di ieri è stata una serata caratterizzata dal maltempo in tutta la Lombardia: forti temporali, grandinate e temperature a picco in tutta la regione. Il maltempo era atteso e arriva dopo mesi di siccità che hanno meso (e stanno mettendo) a dura prova il territorio. Ma cosa ci aspetta per i prossimi giorni? Nei prossimi giorni tornerà l'alta pressione sull'Italia: bel tempo, quindi, con temperature via via più miti e a tratti perfino calde su alcune Regioni. La fase di instabilità atmosferica che sta interessando il Nord e parte del Centro da alcuni giorni terminerà martedì 26: infatti, da mercoledì 27 l'anticiclone tornerà a proteggere tutto il Paese. 

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, informa che almeno fino a venerdì 29 il tempo sarà stabile su tutte le regioni, il sole splenderà quasi indisturbato in un cielo sereno o tutt'al più poco nuvoloso anche se proprio nella vigilia del weekend si noteranno i primi segnali di un nuovo cambio di circolazione. Fatto sta che grazie al maggior soleggiamento le temperature cominceranno ad aumentare con punte massime fino a 22-23°C al Centro-Nord e anche 25-28°C al Sud.  Ma veniamo al peggioramento atteso proprio nel fine settimana che ci introdurrà al nuovo mese. Tra sabato 30 aprile e domenica 1° Maggio l'Italia sarà influenzata da due diverse situazioni.

Al Nord giungerà aria più fresca e instabile dalla Scandinavia che farà peggiorare il tempo sui settori alpini, prealpini e alte pianure con piogge. Al Sud sarà un vortice nordafricano (in queste ore ancora in pieno oceano Atlantico, ma che si muoverà velocemente verso l'Algeria) a far peggiorare il tempo su Sicilia e Calabria dove proprio domenica 1° Maggio pioverà a dirotto. Isola felice sarà il Centro Italia dove il sole continuerà a splendere indisturbato.  Questo doppio attacco attiverà un cambio di circolazione atmosferico che si ripercuoterà per i primi giorni del mese di Maggio quando una perturbazione più organizzata potrebbe interessare gran parte dell'Italia, ma come tempistica siamo ancora troppo lontani per dare una certezza su questo nuovo cambiamento in peggio.  

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?