Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
12 giu 2022

Elezioni comunali 2022 a Lodi e provincia: affluenza definitiva al 63%

Oltre ai candidati di centrodestra e centrosinistra ci sono anche proposte civiche. Si voterà anche a Castiglione d'Adda, San Rocco al Porto e Valera Fratta

12 giu 2022
pintus monza elettorale
Elezioni comunali 2022
pintus monza elettorale
Elezioni comunali 2022

Lodi, 12 giugno 2022 -  Urne aperte fino alle 23 a Lodi e provincia: si vota per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale, (con eventuale ballottaggio domenica 26 se nessun candiato super il 50% dei voti validi), in cinue città. A Lodi sono 19 le liste che sono state presentate e 5 i candidati sindaco in lizza. Si vota anche a Castiglione d'Adda, San Rocco al Porto e Valera Fratta.

Affluenza

La provincia di Lodi registra alle 23 un'affluenza circa al 63,55%, alle 19 al 44,14%, mentre alle 12 al 21,91%. Per quanto riguarda il capoluogo, alle 19, si registra un 43,53%, mentre alle 12 un 21,73%. quando però si votava anche il lunedì. 

 

Lodi

La prima cittadina uscente Sara Casanova, in forza alla Lega, tenta il bis, sostenuta da otto liste e dal centrodestra. La sostengono anche il senatore Luigi Augussori e l'assessore di Regione Lombardia Pietro Foroni. Le liste della compagine sono Giorgia Meloni Fratelli d'Italia, Lega Salvini Lombardia, Forza Italia Berlusconi per Lodi Noi con l'Italia, Giovani Protagonisti Casanova sindaco, il Broletto con Maggi, Alleanza Agroverde per Lodi Casanova Sindaco, Lodi è Futuro Lista civica Doca Pietro al Centro per Lodi. L’avversario del centrosinistra è Andrea Furegato, consigliere comunale uscente all’opposizione. Le liste in suo supporto sono: Lodi civica Milanesi, Lodi Comune Solidale, Furegato sindaco Buongiorno Lodi, Pd Partito Democratico Furegato sindaco, Luca Scotti Lodi al Centro Cittadini per i Cittadini, 110 & Lodi e Movimento 5 Stelle 2050. Si è candidato anche Stefano Buzzi, ex assessore della attuale giunta, che si è dimesso nei mesi scorsi. La sua lista è Per l'Italia con Paragone Italexit. Tra gli sfidanti ci sono anche i candidati sindaci di due liste civiche: Loding, che propone Lorenzo Bruno  e Democrazia e sussidiarietà con candidato primo cittadino Fulvio Curioni.

Castiglione d'Adda

Si vota anche a Castiglione dove si propongono tre liste: “Castiglione da migliorare”, con Giuseppe Crea candidato sindaco, “Valore in comune” dell’attuale sindaco Costantino Pesatori, che tenta il bis, e “Ripartiamo insieme” del vicesindaco attuale Stefano Pesatori, che ha deciso di presentare una lista autonoma.

San Rocco al Porto

A San Rocco al Porto, invece, la sfida è tra il sindaco uscente Matteo Delfini, che si ripresenta con la lista Patto per San Rocco, sostenuto dal centrosinistra, e il centrodestra che propone la lista San Rocco in porto e candida a primo cittadino Alberto Marinoni.  

Valera Fratta

A Valera Fratta il sindaco uscente Fabio Gazzonis non tenta il bis, come annunciato tempo fa sui social. E per le prossime amministrative ci sono in lizza due liste. La lista "Fabio Bassan sindaco", sostenuta dal centrodestra, che candida Fabio Bassan, uscente consigliere di minoranza della lista "Insieme si può",e la lista civica "Rinnovamento per Valera Fratta", che candida Stefano Esposito.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?