Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 mag 2021

Casanova pronta a tentare il bis. Fratelli d’Italia: "Ti sosterremo"

Lodi, anche il vicesindaco Maggi conferma la volontà di continuare l’esperienza dell’attuale mandato

8 mag 2021
laura de benedetti
Politica
Da sinistra, la sindaca Sara Casanova e Giuliana Cominetti, presidente del circolo di FdI
La sindaca Sara Casanova e Giuliana Cominetti, presidente del circolo di FdI
Da sinistra, la sindaca Sara Casanova e Giuliana Cominetti, presidente del circolo di FdI
La sindaca Sara Casanova e Giuliana Cominetti, presidente del circolo di FdI

Lodi - Sara Casanova si ricandida alla guida del capoluogo per il secondo mandato. Manca solo l’ufficialità, ma il suo nome è stato fatto senza riserve, venerdì pomeriggio, in sua presenza, all’Isola Caprera al battesimo del “Circolo Lodi è futuro” di Fratelli d’Italia, presieduto da Giuliana Cominetti. "Abbiamo qua la futura candidata sindaca" ha annunciato Cominetti, nel presentarla. "Il Circolo si chiama Lodi è futuro perché vogliamo aiutare il tessuto associazionistico locale, sacrificato in questo anno di Covid, a rimettere in moto l’attività e la progettazione, auspicando che la Regione intervenga con sostegni - ha detto ieri Cominetti (già assessora, come civica, a Lodi dal 2000 al 2010, quindi vicesindaca dal 2010 al 2013 con primo cittadino Lorenzo Guerini; candidata sindaca nel 2013, sostenuta dal centrodestra, e nel 2017 nella corsa vinta da Casanova; dopo aver seduto all’opposizione, dal maggio 2020 è in FdI) -. Parlando di futuro l’anno prossimo per Lodi vedremo di impegnarci a sostegno di Sara Casanova".

Daniela Santanché, rivolgendosi a Casanova, ha detto: "Credo che stia governando bene la città, la sosteniamo sempre e questo è l’ultimo sforzo per arrivare vincenti alla fine della consigliatura e tornare a fare la sindaca. Voglio vedere questa donna l’anno prossimo ancora sindaca di questa città". A ricandidarsi è anche l’attuale vice sindaco (civico, ex Fi) Lorenzo Maggi: "Lodi alle elezioni è sempre stata di destra tranne che alle comunali. Il vero miracolo è stato 4 anni fa quando ha vinto Casanova: merita il nostro sostegno. Abbiamo interrotto 21 anni di governo di centrosinistra locale con clientele e impostazioni ideologiche. Vorrei continuare questo tipo di esperienza in maggioranza a sostegno di Sara, cui va il plauso per l’impegno che sta mettendo. Fratelli d’Italia darà un contributo rilevante per mantenere Lodi saldamente nelle mani di questa Giunta e riconfermare Sara come sindaca di Lodi". "Sosterremo Sara Casanova, ma prima ci sono le elezioni a Sant’Angelo e Codogno" ha detto il segretario provinciale di Fdi Gianmario Invernizzi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?