Quotidiano Nazionale logo
29 gen 2022

Un’area verde dedicata a Norma Cossetto

Il Comune di Lodi intitolerà il parco adiacente a via Grandi, e ancora privo di denominazione, a Norma Cossetto, studentessa istriana nata nel 1920 e uccisa nel 1943, dopo essere stata torturata, violentata e gettata ancora viva in una foiba dai partigiani del Maresciallo Tito. "La cerimonia di intitolazione – anticipa la sindaca Sara Casanova – potrebbe avvenire il Giorno del Ricordo, il prossimo 10 febbraio". "Doveroso – sottolinea l’assessore alla Cultura Lorenzo Maggi (nella foto) – l’omaggio a Norma Cossetto. Un’italiana e una donna, colpita da un gesto efferato compiuto da criminali del regime comunista jugoslavo di Tito".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?