Occhi puntati sulla rotatoria della Provinciale

L'amministrazione comunale di San Rocco al Porto, guidata da Matteo Delfini, ha deliberato l'ampliamento della videosorveglianza con l'installazione di 2 telecamere fisse e un varco. Il progetto prevede una spesa di 7.654,28 euro, iva inclusa.

Occhi puntati sulla rotatoria della Provinciale
Occhi puntati sulla rotatoria della Provinciale

Aumenta la videosorveglianza. L’amministrazione comunale di Matteo Delfini (nella foto) continua a investire sulla sicurezza. Constatata la presenza di un occhio elettronico non funzionante, l’ente ha infatti deliberato di aggiungere videocamere all’impianto rinnovato due primavere fa. Ad oggi il territorio è presidiato da 6 telecamere dome, 5 telecamere fisse e 4 varchi, dialoganti con la centrale operativa ( in parte via rete wireless e in parte via cavo). Per la disciplina della videosorveglianza, ci si affida al regolamento comunale.

Dalle ultime verifiche è risultato che la telecamera dome installata nel 2015, in via 2 Giugno, con inquadratura sulla rotatoria della provinciale 145, via Gramsci, via 2 Giugno, non è più funzionante né riparabile. Così il Comune intende sostituire l’attuale impianto con 2 telecamere fisse a monitoraggio della rotatoria e del passaggio ciclopedonale realizzati sulla provinciale 145, strada extraurbana secondaria caratterizzata da intenso traffico veicolare. Inoltre la giunta intende istituire un varco in via 2 Giugno, per il controllo dei veicoli in transito.

Il capitolato tecnico è stato elaborato dal Servizio polizia locale ed è composto da 5 articoli, dai quali si evincono: la zona oggetto di monitoraggio; finalità e caratteristiche tecniche del sistema da installare e i tempi di realizzazione del progetto.

L’intervento trova copertura economica al capitolo del bilancio “Acquisizione attrezzature per videosorveglianza“ e quindi è stata approvata la determina per la fornitura e posa in opera di telecamere finalizzate all’ampliamento dell’attuale sistema di videosorveglianza. La spesa presunta è di 7.654,28 euro, iva inclusa.

Paola Arensi