Mulazzano, asportano la cassa continua e fuggono col bottino: caccia ai ladri

Colpo nella notte alla Banca Centropadana. Non c‘è stata alcuna esplosione

Colpo alla Banca Centropadana di Mulazzano

Colpo alla Banca Centropadana di Mulazzano

Mulazzano (Lodi), 7 marzo 2024 - Banditi in azione nella notte a Mulazzano, sparito il cash-in della filiale. Il colpo è andato a segno tra il 6 e il 7 marzo 2024 lungo la via Pandina, la strada centrale del paese, al civico 40.

I soliti ignoti, più di uno, cui ora carabinieri del comando di Lodi, la scientifica e la polizia locale danno la caccia, anche tramite i filmati di videosorveglianza comunali, hanno agito indisturbati. Lo sportello si trovava di fronte alla Banca popolare di Lodi e a un parcheggio. Permetteva all’utenza di svolgere da remoto operazioni collegate alla Banca Centropadana di Lodi. Si poteva depositare il denaro versato da punti vendita, supermercati o benzinai, per evitare accumulo di denaro. A Mulazzano non sembra ci siano state esplosioni, è stato tutto abbastanza silenzioso e resta da capire come la banda sia riuscita ad asportare l’intero scrigno senza dare nell’occhio. I conteggi sono in corso per quantificare il furto di contanti. Sarebbe un danno contenuto, però, per fortuna, perché la Bcc ha fatto in modo di non lasciare troppo denaro, la notte, nelle filiali e negli sportelli, proprio per ragioni di sicurezza.