Lavori sulla linea per Piadena. Dibattito aperto in Comune

Alle 17 si può intervenire per suggerire migliorie

Lavori sulla linea per Piadena. Dibattito aperto in Comune
Lavori sulla linea per Piadena. Dibattito aperto in Comune

Il dibattito sul raddoppio della tratta ferroviaria Codogno-Piadena arriva nel Basso Lodigiano. L’intervento complessivo, da ovest verso est per circa 90 chilometri, è inserito all’interno del “Programma Regionale Mobilità e Trasporti“ di Regione Lombardia. Il progetto della Codogno-Piadena è suddiviso in due lotti. Il primo da Codogno a Cavatigozzi, per circa 22 chilometri, e il secondo, da Cremona a Piadena, per circa 28 chilometri. Il costo dei lavori sarà di 1 miliardo di euro. Il pubblico dibattito si tiene oggi alle 17 nella Sala Santelli del municipio, in via Vittorio Emanuele. Tutti possono partecipare per ricevere maggiori informazioni, porre quesiti e suggerimenti per migliorare l’opera. Il 5 dicembre Franco Lucente, assessore regionale ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile, insieme a Rete Ferroviaria Italiana, aveva aggiornato, a palazzo Lombardia, sul raddoppio della linea sottolineando come si tratta "di un’opera fondamentale per il territorio, che permetterà a lavori ultimati, di avere una percorrenza sull’intera tratta di ben 10 treni all’ora, rispetto ai 4 attuali". P.A.