Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Incursioni notturne in due farmacie: bottino totale di 4mila euro

Colpi a Casale e Codogno. A Livraga rubano in una casa. poi tentano la truffa ai vicini

Fine settimana di razzie e tentate truffe nel Basso Lodigiano. Nella notte tra sabato e domenica i ladri sono andati a segno a Casalpusterlengo, Codogno e Livraga. A Casale, nel mirino dei malviventi è finita la farmacia comunale di via Gramsci (nella foto). Per entrare nei locali la gang avrebbe forzato lo sportello per la consegna dei medicinali. Obiettivo fotocopia a Codogno dove al rione San Biagio è stata violata la farmacia di viale Dei Mille. In questo caso i ladri hanno fatto irruzione dopo aver rotto la serranda. L’obiettivo, in entrambi i casi, erano i soldi del fondo cassa e il bottino è stato di 2mila euro sia a Casale che a Codogno. Furto a segno anche in un’abitazione di via Cascina Nuova a Livraga. Qui la banda per entrare ha segato le inferriate di una finestra. In casa poi ha sventrato la cassaforte e preso monili. Poco dopo i ladri fingendosi carabinieri hanno provato un raggiro alla vicina. Mostrandole l’inferriata tagliata hanno cercato di entrare con la scusa di verificare se erano stati commessi furti anche in casa sua. La donna non c’è cascata.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?