Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 giu 2022

Il Tribunale dà ragione ai 7 ex Auchan esclusi da Conad

Dopo due anni di vertenza il giudice ha reintegrato i lavoratori nel supermercato di San Rocco

4 giu 2022

Il Tribunale di Lodi ha dato ragione ai 7 lavoratori ex Auchan esclusi nel passaggio a Conad. La vicenda prosegue da due anni, da quando Filcams Cgil, non vedendo il reintegro in attività locali, ha aperto la vertenza. Nel 2020 c’è stato il passaggio del supermercato di San Rocco, ex Auchan, a Conad. Per spostare i dipendenti da un’azienda all’altra era stata creata la Margherita Distribuzione, dove i 7 si trovano tutt’ora in cassa integrazione.

Nel supermercato col nuovo marchio hanno continuato a lavorare 110 dipendenti, subito riassunti, mentre 52 hanno firmato le dimissioni volontarie. Altri 21 non sono stati assunti: alcuni sono andati via con una buonuscita e ne sono rimasti 13, 6 dei quali collocati all’Upim. Mentre i 7 rimasti in cassa a Margherita – che non rilascia dichiarazioni – hanno avuto risposta dal Tribunale solo ora. Spiega il sindacalista Ivan Cattaneo: "Il giudice ha reintegrato chi dovrà tornare a lavorare nel supermercato di San Rocco e chiesto il rimborso di tutte le differenze retributive dal settembre 2020. In più l’azienda dovrà restituire all’Inps la cassa integrazione. Secondo il Tribunale, i ricorrenti avrebbero dovuto lavorare fino a oggi. Questo decreta che avevamo ragione: i criteri di selezione sono stati discriminatori. Avrebbero dovuto passare tutti a Conad, poi eventualmente essere fatte scelte diverse".

P.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?