"Ho chiesto un’audizione urgente"

La consigliera regionale del Pd Roberta Vallacchi ha richiesto un'audizione urgente in commissione Ambiente per fare chiarezza sui possibili sversamenti di sostanze tossiche a Castiglione d’Adda e sulla contaminazione delle falde acquifere. La preoccupazione è massima e si attendono notizie dagli inquirenti.

"Ho chiesto un’audizione urgente"

"Ho chiesto un’audizione urgente"

"Abbiamo chiesto un’audizione urgente in commissione Ambiente per fare chiarezza sulla notizia di possibili sversamenti di sostanze tossiche a Castiglione d’Adda e della conseguente contaminazione delle falde acquifere, in quanto è naturale la nostra massima preoccupazione per quello che potrà scaturire dalle indagini in corso della Procura di Lodi e dal lavoro della Guardia di Finanza di Casalpusterlengo". Così ieri la consigliera regionale del Pd Roberta Vallacchi (foto). "La possibilità che il Lodigiano possa essere bacino di attività criminali di tipo ambientale ci tiene da sempre all’erta e ci impone una vigilanza attenta e l’attuazione di misure di contrasto – ha aggiunto Vallacchi -. Per questo attendiamo al più presto notizie chiare dagli inquirenti. Siamo certi, dopo aver effettuato i dovuti riscontri, che nelle acque potabili della rete idrica non c’è traccia di alcuna sostanza tossica. Ho chiesto un’audizione in commissione all’assessore regionale all’Ambiente e Clima Giorgio Maione, per sapere se il fatto sia all’attenzione della Giunta".