Codogno (Lodi), 25 maggio 2020 - E' partito da Codogno il tour delle Frecce Tricolori che abbraccerà tutta Italia per celebrare la festa della Repubblica, il 2 giugno. Una celebrazione che assume uan valenza particolare, in tempi di coronavirus.

Non a caso la prima tappa della pattuglia acorbatica dell'Aeronautica militare italiana è stata in Lombardia, la regione più colpita dall'epoidemia, e il sorvolo acrobatico ha preso il via da Codogno, doove tutto è cominciato lo scorso febbraio. Gli aerei militari si sono poi diretti a Milano dove hanno effettuato un doppio, spettacolare passaggio sopra le guglie del Duomo. Il presidente regionale Attilio Fontana ha commentato su Facebook: "Grazie alle Frecce Tricolori. Stamattina nel primo giorno del Giro d'Italia in vista del 2 giugno, hanno reso omaggio a Codogno, Milano e tutti i lombardi è un messaggio positivo, di fiducia e unita'. Spettacolo!".