Benedetto il presepe degli artigiani

Ieri a Lodi si è svolta la benedizione del presepe realizzato dall'Unione Artigiani in collaborazione con la Residenza Santa Savina. Il vescovo ha benedetto la rappresentazione della Natività, un dono offerto a tutti i cittadini di Lodi. Un'idea che unisce generazioni e passato al futuro.

Benedetto il presepe degli artigiani
Benedetto il presepe degli artigiani

Si è svolta ieri, a Lodi, la cerimonia di benedizione del presepe realizzato dall’Unione Artigiani, in collaborazione con la Residenza Santa Savina. A benedire la rappresentazione della Natività è stato il vescovo di Lodi Maurizio Malvestiti nel pomeriggio, proprio nella Residenza di via Marsala, 28, alla presenza dei rappresentanti dell’Unione Artigiani e della struttura stessa. "Dopo i presepi realizzati nella hall dell’ospedale di Lodi e alla Fondazione Santa Chiara – ha spiegato il segretario provinciale dell’associazione di categoria –, abbiamo scelto la casa di cura di Santa Savina. E’ un umile dono che vogliamo offrire a tutti i cittadini di Lodi e in modo particolare, agli ospiti di Santa Savina. Un’idea, quella del ponte tra generazioni, tra passato e futuro, che abita il cuore di ogni artigiano". P.A.