Parabiago, porta del bar sfondata a mazzate: rubano fondocassa, grappa e prosciutti. Danni per mille euro

Proseguono i furti ai danni delle attività commerciali. La titolare dello Shabby cafè davanti alla stazione: “Siamo rimasti di stucco quando abbiamo visto che sono entrati anche in cucina”

La porta di entrata del bar presa a mazzate

La porta di entrata del bar presa a mazzate

Parabiago (Milano), 1 marzo 2024 - Ancora una spaccata nel legnanese. Non si fermano i furti ai danni delle attività commerciali di zona che ormai sono state colpite dai ladri come mai prima d'ora. Legnano, San Vittore, Cerro e adesso anche Parabiago dove ultimamente ci sono stati furti e vandalismi ai danni di alcuni bar. Lo Shabby cafè di Parabiago, di fronte alla stazione ferroviaria, è stato preso di mira dai ladri che hanno causato danni ingenti alla porta di entrata, sfondata probabilmente con una mazza. 

"Hanno preso qualche bottiglia di grappa, il fondo cassa e persino una pancetta ed un prosciutto intero" ha spiegato la proprietaria Stefania Zerbini. "Siamo rimasti di stucco quando abbiamo visto che sono entrati anche in cucina per rubare genere alimentari". Un migliaio di euro il danno alla porta. Nella medesima notte a Parabiago hanno rubato all'interno di un negozio di parrucchiera e dato fuoco ad un dehor di un altro bara nella zona del Maggiolini.