Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Omicidio Carol Maltesi, l'assassino faceva shopping con la carta di credito della vittima

Davide Fontana avrebbe fatto diversi acquisti per non destare sospetti sulla scomparsa della giovane comprando anche un paio di scarpe da donna

christian sormani
Cronaca
featured image
Carol Maltesi e Davide Fontana

Rescaldina (Milano), 27 aprile 2022 - Nuovi inquietanti particolari emergono sul caso dell'omicidio di Carol Maltesi. Il carnefice della giovane, il 43enne Davide Fontana, avrebbe usato per mesi la carta di credito della donna dopo averla assassinata.  L'uomo avrebbe fatto diversi acquisti per non destare sospetti sulla scomparsa di Carol comprando anche un paio di scarpe da donna.

Davide Fontana ha continuato ad usare anche il telefono di Carol e l'automobile della giovane, la Fiat 500 che utilizzò anche per gettare i poveri resti della 26enne in una scarpata in Valle Camonica. Un comportamento questo che è emerso in più riprese durante i vari interrogatori di queste settimane in cui gli inquirenti hanno inchiodato il bancario alle sue responsabilità. L'uomo in tutte le settimane dell'omicidio in avanti avrebbe sempre agito da solo, senza complici.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?