La proposta dell'Ite Tosi a Busto Arsizio: "Venerdì in bici a scuola"

L'Ite Tosi di Busto Arsizio invita docenti, operatori scolastici e studenti a raggiungere l'istituto in bicicletta per promuovere la mobilità sostenibile. Il Comune di Busto Arsizio organizza un convegno sui progetti di mobilità sostenibile.



La proposta dell'Ite Tosi a Busto Arsizio: "Venerdì in bici a scuola"

La proposta dell'Ite Tosi a Busto Arsizio: "Venerdì in bici a scuola"

L’esempio viene… pedalando. Nell’ambito delle iniziative proposte in città dall’amministrazione comunale e dall’assessorato alla Mobilità con la collaborazione di scuole e associazioni per la Settimana europea della mobilità l’Ite Tosi di viale Stelvio ha lanciato la sua idea, quella di raggiungere l’istituto da parte di docenti, operatori scolastici e studenti in bicicletta. La due ruote, il mezzo più ecologico, diventa così protagonista di un "fridayforfuture" bustocco, come spiega la dirigente scolastica, Amanda Ferrario, "l’invito è per domani venerdì 22 settembre, alle 7,20, in viale Stelvio 23, poi da lì tutti a scuola in bici,capitanati dal nostro mobility manager Daniele Lorusso e grazie al comando della Polizia locale". Non uno spot, la pedalata di un giorno, fa sapere la dirigente "Lo faremo per tutti i venerdì dell’anno. Il venerdì al Tosi è green. Perché non è mai troppo presto per essere sostenibili e non è mai troppo tardi per cominciare insieme!". In città proseguono intanto le iniziative programmate per la Settimana europea della mobilità che quest’anno ha il suo quartier generale nella piazza Trento e Trieste, chiusa per una parte al traffico, una prova di pedonalizzazione e trasformata per l’occasione in un giardino urbano, con prato, alberi e panchine. Tra gli appuntamenti domani il convegno dal titolo "La città che cambia - Progetti di mobilità e ipotesi di trasformazione del territorio" che prenderà il via alle 9 ai Molini Molini Marzoli, via Molino 2. Promuovere politiche avanzate, iniziative concrete e buone prassi nel campo della mobilità sostenibile è l’impegno che il Comune di Busto Arsizio si è dato per i prossimi anni. Il convegno prosegue, quindi, un programma già partito con l’edizione precedente della Settimana della Mobilità e che continuerà ad arricchirsi ed essere alimentato attraverso tavoli di lavoroconfronti in risposta ai profondi cambiamenti, culturali e comportamentali, che il tema porta con sé.

R.F.