Quotidiano Nazionale logo
23 gen 2022

Ciclabili a Legnarello, il comitato in guerra

L’associazione dei residenti contesta il progetto della Giunta e i percorsi adottati. A cominciare dal referendum "fuorviante"

christian sormani
Cronaca
La rete delle piste ciclabili a Legnano è ancora sottodimensionata
La rete delle piste ciclabili a Legnano è ancora sottodimensionata
La rete delle piste ciclabili a Legnano è ancora sottodimensionata

di Christian Sormani Un sondaggio per decidere il percorso della bicipolitana nella zona di Legnarello. La preferenza fra il passaggio della ciclabile in via Volta o in via Foscolo potrà essere espressa fino al 31 gennaio utilizzando il Qr code riportato sulla lettera inviata ai residenti. Sul sito In.Con.Tra sono pubblicate immagini delle due soluzioni con le realtive spiegazioni. Se dovesse passare su via Foscolo ci sarebbero due corsie ciclabili (una per senso di marcia) e il passaggio implicherebbe l’eliminazione di una quarantina di parcheggi con via Volta che resterebbe a doppio senso di marcia e viabilità veicolare invariata in via Foscolo. Col passaggio in via Volta, la stessa strada verrebbe trasformata in senso unico nel tratto da corso Sempione a via Moscova per lasciare spazio a due corsie ciclabili, una per senso di marcia. Via Foscolo diventerebbe a senso unico con direzione di marcia opposta a via Volta. Saranno circa 200 i residenti chiamati ad esprimersi sulla scelta, tutti superiori ai 16 anni con residenza, domicilio o attività commerciale sulle strade interessate. Per votare sarà richiesto di inserire il codice fiscale. Poco o per nulla soddisfatto il comitato Vivi Legnarello, che ha espresso il proprio rammarico e disappunto per l’avvio del sondaggio sulla Bicipolitana, dopo che lo stesso comitato aveva esplicitamente richiesto di poter condividere il testo e le modalità di comunicazione del sondaggio ora lanciato fra gli abitanti di zona, quando era stato dichiarato alla stampa un coinvolgimento maggiore. "Constatiamo con rammarico che il sondaggio è partito ed è fortemente fuorviante perché fa credere che in via Foscolo si perderebbero una quarantina di parcheggi solo se si realizzasse la Bicipolitana in questa via. Invece, i parcheggi si perderebbero comunque, anche se la Bicipolitana passasse da via Volta, perché autobus e mezzi pesanti sarebbero dirottati su via Foscolo. Pertanto, il ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?