Valmadrera, riapre la strada verso Malgrate in vista dell’arrivo dei turisti con la bella stagione

Il sindaco: strategico snodo viabilistico. Imposto il limite dei 30 chilometri all'ora

Un tratto di via Carlo Maria Martini

Un tratto di via Carlo Maria Martini

Valmadrera (Lecco), 16 febbraio 2024 – Come anticipato nei giorni scorsi, da ieri è stata riaperta al traffico dei veicoli in località La Rocca, a lago, viale Cardinal Carlo Maria Martini, che collega il territorio comunale di Valmadrera a quello di Malgrate.

“La riapertura – spiega il sindaco, Antonio Rusconi - consente di sgravare dal centro cittadino valmadrerese tutto il traffico da e per Lecco e Bellagio, visto che, in questi mesi di chiusura, era d'obbligo passare per le direttrici di via Roma e viale Promessi Sposi per aggirare la chiusura di questo strategico snodo viabilistico lacuale”.

La riapertura avviene alla vigilia della stagione primaverile estiva che, a partire dalla Pasqua, consente l'arrivo dei tanti turisti stranieri diretti sul lago. “Infine – aggiunge il sindaco – è importante sottolineare che, come concordato con l'Ufficio di Polizia Locale, al fine di garantire maggiormente la sicurezza dei veicoli e soprattutto dei numerosi pedoni che affollano nella bella stagione l'area a lago di Parè, si è deciso di mettere il limite di velocità a 30 chilometri orari, lungo tutto viale Cardinal Carlo Maria Martini, fino al confine con Malgrate".