Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 mar 2022

Travolto e ucciso dall’auto mentre attraversa la strada

Teo Manni, 68 anni, gestore del Campeggio Europa è stato investito sulla Sp72. L’utilitaria è stata sequestrata e sono in corso gli accertamenti dei carabinieri

1 mar 2022
daniele de salvo
Cronaca
Teo Manni è stato investito mentre attraversava la provinciale a Corenno Plinio
Teo Manni è stato investito mentre attraversava la provinciale a Corenno Plinio
Teo Manni è stato investito mentre attraversava la provinciale a Corenno Plinio
Teo Manni è stato investito mentre attraversava la provinciale a Corenno Plinio
Teo Manni è stato investito mentre attraversava la provinciale a Corenno Plinio
Teo Manni è stato investito mentre attraversava la provinciale a Corenno Plinio

di Daniele De Salvo A Pasqua per le vacanze di primavera e quest’estate per le ferie sul lago gli ospiti italiani e internazionali del Campeggio Europa di Dervio non lo troveranno più ad accoglierli con il suo sorriso, le battute sagaci, le strette di mano vigorose e le pacche sulla spalla amichevoli. Teo Manni, 68 anni, gestore del camping, ieri mattina è morto sull’asfalto della Sp 72, falciato da un automobilista. L’incidente è successo poco dopo le 11 nel tratto di provinciale che attraversa Corenno Plinio. Teo stava attraversando la strada, però non sulle strisce pedonali perché lì non ci sono passaggi zebrati, quando un 60enne di Colico al volante di una Ford Ecosport che viaggiava in direzione sud verso Lecco lo ha travolto. Per l’impatto Teo è stato prima scaraventato contro il cofano del suv, poi è stato sbalzato sul parabrezza che ha sfondato, infine è stato catapultato per terra esanime. "È sbucato all’improvviso, l’ho visto solo all’ultimo momento", ha riferito sconvolto il guidatore che si è subito fermato a soccorrerlo. In pochi minuti sono arrivati a sirene spiegate i sanitari dell’equipe infermieristica del 118 di Lecco e i soccorritori della Croce rossa di Colico, con i vigili del fuoco volontari di Bellano. Le condizioni di Teo erano però disperate e per sono stati allertati pure i soccorritori dell’eliambulanza di Como. "Il paziente è stato rinvenuto in arresto cardiocircolatorio – spiegano tuttavia da Areu, Agenzia regionale per l’emergenza e urgenza -. Ne è stato constato il decesso in posto per lesioni incompatibili con la vita". Per consentire ai soccorritori di operare in sicurezza e agli agenti della Polizia locale dell’Alto Lario e ai carabinieri di effettuare i primi rilievi e verbalizzare i testimoni, la Sp 72 è stata temporaneamente chiusa. Il magistrato di turno ha disposto il sequestro dell’auto e ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?