Gabriella Ioppolo (Cardini)
Gabriella Ioppolo (Cardini)

Lecco, 19 febbraio 2017 - “Addio, monti sorgenti dall'acque, ed elevati al cielo...” per il questore di Lecco Gabriella Ioppolo. Dopo meno di due anni di lavoro in provincia di Lecco sia appresta a lasciare il lago per il mare della Sicilia. Dall'1 di marzo prenderà servizio infatti a Siracusa con il medesimo ruolo. Per lei è una sorta di ritorno a casa, non solo perché a Siracusa ha già prestato servizio, ma anche perché è infatti originaria proprio della Sicilia, di Catania.

Ad oggi ha prestato servizio dal 1986, come primo incarico, presso la Scuola Allievi agenti di Vibo Valentia per poi essere assegnata alla questura di Reggio Calabria con l’incarico di reggente della Divisione di Gabinetto dal 1987 al 1989. Poi è stata assegnata a Messina. Dal 2002, dopo il corso di Formazione dirigenziale, ha ricoperto ruoli dirigenziali alla Polizia ferroviaria di Reggio Calabria. Dal 2005 al 2008 ha rivestito l’incarico di Capo di Gabinetto della questura di Messina e dal 2009 di dirigente della Polizia stradale, sempre di Messina. Dal 2010 al 2013 ha diretto invece la Polizia stradale di Palermo.

Per circa un anno è stata inoltre vicario del questore di Siracusa, in cui si è particolarmente distinta per aver coordinato i servizi di ordine e sicurezza pubblica per l’eccezionale afflusso di migranti provenienti dal Nord Africa. Dal giugno 2014 ha quindi diretto la Zona 1 di Polizia di frontiera del Piemonte, Liguria e Val d’Aosta prima di approdare a Lecco. Chi ne prenderà il posto al momento non è stato ancora comunicato.