Quotidiano Nazionale logo
14 mar 2022

Lecco, la piccola Emilia ha fretta di nascere: mamma la partorisce in Superstrada

La bimba, figlia di genitori di Talamona, è nata sulla Statale 36 poco prima di Lecco

featured image
La Polizia stradale ha scortato l'auto con la neo mamma

Lecco, 14 marzo 2022 – Fiocco rosa sulla Statale 36. La piccola Emilia aveva fretta di nascere e la mamma l'ha partorita in auto sulla Superstrada. E' successo nella notte tra venerdì e sabato, all'altezza di Abbadia Lariana in direzione sud, poco prima di Lecco. Mamma e papà stavano correndo da Talamona, in provincia di Sondrio, dove abitano, verso Merone, dove Emilia avrebbe dovuto nascere in una casa di maternità, ma non hanno fatto in tempo ad arrivarci. Nonostante per un tratto siano stati scortati dagli agenti della Polizia stradale per fare prima, a tre quarti di strada, quando mancavano ancora una ventina di chilometri a destinazione, Emilia infatti ha deciso di non aspettare oltre e di venire al mondo. Il papà ha solo fatto in tempo ad accostare in una corsia chiusa al traffico per i soliti lavori e cantieri che la mamma ha partorito la solo secondogenita. In macchina con loro c'era anche un'ostetrica di fiducia che però non ha dovuto fare molto, poiché, nonostante il luogo, tutto è filato liscio. Sono poi intervenuti i sanitari del 118 che hanno accompagnato la mamma e la neonata in ospedale all'Alessandro Manzoni di Lecco. Si la mamma sia Emilia stanno comunque benone. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?