Occupa i sotterranei aggredisce vigilante e i poliziotti intervenuti

Occupa i sotterranei aggredisce  vigilante e  i poliziotti intervenuti

Occupa i sotterranei aggredisce vigilante e i poliziotti intervenuti

Prima l’aggressione alla guardia giurata incaricata di presidiare il palazzo nelle ore serali, poi ai poliziotti intervenuti per sedare il trambusto che sabato sera alle23.30, si era creato nei garage dei alcune palazzine di via Badone, a Camerlata. È così finito in cella Cedle Ben Belgacem, tunisino di 35 anni senza fissa dimora, accusato di resistenza a pubblico ufficiale, che ieri ha patteggiato 10 mesi di condanna. L’uomo si era introdotto nei sotterranei della palazzina assieme ad alcuni connazionali, come avviene abitualmente: una situazione che da qualche tempo ha spinto i residenti ad ingaggiare una guardia giurata. La stessa che ha avuto un diverbio con uno degli stranieri, quando gli ha intimato di uscire, e che è stata aggredita.