DANIELE DE SALVO
Cronaca

Merate, 42enne picchiata e rapinata dal compagno: finisce in ospedale ma non lo denuncia

L’ha presa a sberle e pugni in faccia e le ha rubato la borsa. È successo in strada, sulla ex Statale 36

La donna ha preferito non sporgere denuncia

La donna ha preferito non sporgere denuncia

Merate (Lecco), 26 settembre 2023 – Picchiata e rapinata in strada dal compagno, ma lei non lo denuncia. E' successo ieri sera, martedì, a Merate, lungo la ex Statale 36. Dopo l'orario di cena, una donna di 42 anni è stata aggredita dal compagno: i due - entrambi italiani della zona - erano insieme nell'auto di lei, hanno litigato e lui ha alzato le mani. Non sarebbe stata nemmeno la prima volta. Lui l'ha colpita con schiaffi e pugni in faccia e alle braccia, poi le ha rubato la borsa ed è scappato. Alcuni passanti che hanno assistito alla scena hanno subito allertato i soccorritori di Areu e i carabinieri.

La 42enne è stata assistita dai volontari della Croce verde di Bosisio Parini, che l'hanno trasferita in ambulanza in ospedale, al vicino ospedale Mandic di Merate. Era molto agitata e spaventata. Ha riportato lividi ed ecchimosi. Nonostante il consiglio dei carabinieri e dei familiari, la donna ha però poi preferito non farsi refertare e si è rifiutata di sporgere denuncia contro chi l'ha ridotta in quel modo.