Maltempo, barca rompe gli ormeggi e affonda davanti al lungolago di Lecco

Strade allagate e alberi sradicati soprattutto nella zona del Meratese, Incidenti stradali causati dalla pioggia battente

L'intervento dei vigili del fuoco per uno dei due incidenti sulla Statale 26

L'intervento dei vigili del fuoco per uno dei due incidenti sulla Statale 26

Lecco, 31 marzo 2024 – Una barca alla deriva ha naufragato sul lungolago di Lecco. A bordo non c'era nessuno. L'hanno recuperata e messa in sicurezza i vigili del fuoco della squadra nautica del comando provinciale di Lecco. L'imbarcazione probabilmente ha rotto gli ormeggi che la ancoravano in porto a causa della violenta ondata di maltempo che nelle ultime ore si è abbattuta pure sulla provincia di Lecco.

Proprio a causa del maltempo i vigili del fuoco hanno dovuto fronteggiare una decina di richieste di aiuto per allagamenti di strade e case e alberi caduti. Sono stati mobilitati tutti gli uomini di turno sia nella sede centrale del comando provinciale di Lecco, sia nei distaccamenti di volontari di Bellano, Merate e Valmadrera. La zona più colpita è stata quella del Meratese.

Incidenti stradali

Sempre a causa della pioggia battente, si sono verificati pure due incidenti stradali sulla Statale 36. Il primo è successo in nottata intorno all'una e mezza. Un 32enne lecchese al volante di una berlina, all'altezza di Lierna, in carreggiata nord sud verso Lecco, ha perso il controllo dell'auto all'uscita di una galleria, probabilmente per l'aquaplaning: ha sfondato il guard rail e ha terminato la cosa fuori strada. Nonostante la macchina distrutta se l'è cavata con ferite non troppo gravi. In mattinata a sbandare e schiantarsi è stato un automobilista di 21 anni all'altezza di Abbadia Lariana, sempre in direzione sud verso Lecco: pure per lui auto distrutta ma nessun trauma grave. Entrambi i guidatori sono stati soccorsi dai sanitari di Areu e dai vigili del fuoco.

Pianta caduta

La pianza caduta a Barzanò
La pianza caduta a Barzanò

Una pianta è caduta sulla Sp 51 La Santa a Barzanò, nel tratto di via I Maggio. Il guidatore di una Vw Passat si è visto cadere il pino davanti. La pianta lo ha quasi travolto. E' riuscito a frenare, ma è andato lo stesso contro l'albero: danni solo al messo ma nessun ferito.