Rovagnate, allevatore attaccato da due mucche imbizzarrite. Portato in ospedale

L’uomo, un 49enne, stava accudendo gli animali nella stalla di proprietà del padre. All’improvviso l’assalto. Soccorso, è stato ricoverato all’ospedale di Merate

Mucche (Archivio)

FESTE, VACANZE, SCENA CAMPAGNOLA, FOSCHIA, SUD, TIROLO, ANIMALE DOMESTICO, TEMPO, ALTO ADIGE, PAESAGGIO, GIARDINO, NATURA, TESTA, ANIMALE, VIAGGIO, MUCCHE, CORNA, MUCCHE DA LATTE, TRENTINO ALTO ADIGE, ESTERNO, ALL' APERTO, PARCO, RISERVA, NATURA, CAMPANA DI MUCCA, VACANZE, PAESI MEDITERRANEI, NASO, ANIMALI, CLOSE UP, RISERVA NATURALE, EUROPA, ITALIA, MONTAGNE, DOLOMITI, CATINACCIO, ROSENGARTEN, SCENICI, PANORAMICI, ORECCHIO, GIORNO, FUOCO IN PRIMO PIANO, GUARDARE, UNESCO, MONDO, NATURA, SITO, OCCHI, DUE ANIMALI, ANIMALI DOMESTICI, TEMI ANIMALI, MUCCA, AGRICOLTURA, ALPINI, ALLEVAMENTO, PRATO ALPINO, PRATO, ALPINO, AGRICOLTURA, PRATI ALPINI, PASCOLO ALPINO, BESTIAME, ALLEVAMENTO, INDUSTRIA LATTIERO CASEARIA, PROPRIETARIO, PARCO NAZIONALE, SCILIAR-CATINACCIO, NATURALE, PATRIMONIO, NESSUNO, PASCOLO, UNESCO, UNESCO, PATRIMONIO, NATURALE, UMANITA', CLOSE-UP, NASO UMANO, ORECCHIE, BOVINO DELLE REGIONE MONTUOSA, VACANZE IN FATTORIA, BIONDA, NMR NPR

Rovagnate, 9 marzo 2024 – Incornato da due mucche imbizzarrite. Un allevatore di 49 anni de La Valletta Brianza, l’altra mattina è stato assalito da due bovini che stava accudendo nella stalla del padre, nella zona di Rovagnate. è stato caricato, scagliato in aria e poi spinto ripetutamente a cornate contro un muro. Perché le mucche si siano rivoltate contro di lui non si sa. Fortunatamente le loro corna erano spuntate o comunque non lo hanno trafitto.

L’uomo a fatica è riuscito a sottrarsi alla furia degli animali e chiedere aiuto. È stato soccorso dai sanitari di Areu e trasferito in ambulanza al Pronto soccorso del San Leopoldo Mandic di Merate, dove è arrivato in stato di shock e terrorizzato.

"Ho temuto che mi avrebbero ammazzato", ha raccontato. Gli sono stati diagnosticati traumi a torace e addome, un pneumotorace, un trauma cranico e altre lesioni. Nonostante quello che ha subito, perché è come se fosse stato investito con due utilitarie, non è in pericolo di vita. È stato ricoverato in osservazione con una prognosi di trenta giorni.